Il Calicanto: Il tuo Vivaio a Firenze.
26
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-26,ajax_leftright,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-14.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_advanced_footer_responsive_768,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Il Tuo Vivaio a Firenze

 

Tre ingredienti: la passione per le piante, un sogno nel cassetto e una bella opportunità da cogliere al volo. Cosi è nato il Calicanto, uno splendido vivaio a due passi dal Centro di Firenze.  Siamo Matilde e Serena, la nostra passione per la natura e il rispetto per l’ambiente, ci stimola nella ricerca di piante particolari, resistenti e dimenticate. Piante tipiche dei nostri giardini. Il nostro obiettivo è offrire un servizio completo, dalla pianta alla realizzazione del giardino dei vostri sogni. In questa avventura ci aiutano Federico, un super giardiniere con grande sensibilità e attenzione per il bello e l’armonia, e Andrea, agronomo, ideatore dell’orto bioattivo.

Perchè il Calicanto?

Il Calicanto è un arbusto (Calicanthus praecox) molto particolare con moltissimi difetti: sporca, non fa fiori appariscenti e non è un comodissimo “sempreverde”. D’inverno però, quando tutto si secca, scatta una magia. Piccole campanelle gialle compaiono sui rami spogli e diffondono nell’aria un aroma intenso e caldo, in netta controtendenza stagionale.

il calicanto
Matilde D'Onofrio Fondatrice del Vivaio Il Calicanto

Matilde

Passava più tempo sugli alberi che in cameretta. Osservava il giardino di casa e l’ambiente che lo circondava indagando lo strano susseguirsi delle stagioni. Decide di studiarne le ragioni e si laurea in Agraria (perché tutto comincia dalla terra); frequenta il corso per giardiniere qualificato alla Scuola Agraria del Parco di Monza e dopo si laurea come Architetto Paesaggista. Coniuga studio al saper pratico lavorando come giardiniera e garden designer per molti anni. Impara a “leggere” le piante e a realizzare ambienti in cui possano vivere serenamente. Per questo apre un vivaio a Firenze!

Serena

Serena

Dedica la sua vita ai numeri e alle rispettive operazioni. Poi capisce che là fuori c’è un mondo meno razionale e molto più interessante. Getta la calcolatrice e impugna con decisione una pesantissima zappa.  Ama osservare le piante per capire quello di cui hanno bisogno, come ha fatto con se stessa.  Non si nasconde: le piacciono le “piante delle nonne”. Mughetti, zinnie e dalie le ricordano la sua infanzia e arrossisce. Per questo apre un vivaio a Firenze!

federico

Federico

La sua passione nasce da lontano in termini di tempo, e vicino in termini di spazio. Una storica famiglia di contadini che sanno raccontare e un podere situato nel cuore della Toscana rurale. Da ragazzo si innamora dei racconti e dell’ambiente che li protegge. Studioso della “nostra storia” o “storia del verde” come dice lui, continua a vivere dentro ciò che guarda ( e non sono palazzi!).